Gianbattista Garattini
Agente in attività finanziaria
335.5431944
Mutui, Crif: boom di domande a giugno
16/07/2015

A giugno le istruttorie aperte in banca per le richieste di mutui casa sono aumentate dell’81,1% rispetto allo stesso mese del 2014. È quanto emerge dal Barometro di Crif, società di informazioni creditizie che raccoglie i dati di più di 77 milioni di prestiti e mutui.


Domanda su nel primo semestre. Nei primi sei mesi del 2015 la domanda di mutui è salita del 58,7% rispetto al primo semestre dello scorso anno. La causa, secondo Crif, è da ricercare sia nel miglioramento delle condizioni di offerta del credito sia nella ripresa del mercato immobiliare, incoraggiata da prezzi di acquisto in costante flessione. Siamo però ancora lontani dai livelli pre-crisi. Le richieste risultano infatti più basse del 20,7% rispetto allo stesso periodo del 2009.


Importo medio più basso. Se sale la domanda di prestiti per comprare casa, scendono gli importi richiesti. A giugno il valore medio dei mutui chiesti alle banche si è attestato a 122.671 euro, ben al di sotto dei 140mila euro che hanno rappresentato il picco del 2010. Nel primo semestre 2015 il valore medio è stato pari a 123.150 euro, in discesa dai 124.670 euro del corrispondente periodo 2014. Al tempo stesso si allungano i piani di rimborso, con il 70% dei mutui che ha una scadenza superiore a 15 anni.

Il 60% delle famiglie compra casa in contanti.L’andamento dell’importo medio richiesto trova spiegazione sia nei valori di compravendita più bassi rispetto al recente passato sia, soprattutto, nella perdurante cautela da parte delle famiglie, che tendono a privilegiare soluzioni che pesino il meno possibile sul reddito disponibile”, precisa l’analisi. Ne è la prova il fatto che in Italia solo quattro case su dieci vengono acquistate con un mutuo. “Inequivocabile segnale del fatto che per un progetto impegnativo come la casa primariamente si attinge ai risparmi del nucleo famigliare”, aggiunge Crif.
Inserisci il risultato dell'operazione
Codice di verifica
Autorizzo il trattamento dei
dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto l’informativa sulla Privacy.

> NON RICEVERAI SPAM
Piazza Aldo Moro, 1
25055 PISOGNE (BS)
Tel. +39 0364.1940909
Tel. +39 335.5431944
Fax +39 0364.1912031
www.finance-point.it
info@finance-point.it
Iscrizione OAM A2609