Gianbattista Garattini
Agente in attività finanziaria
335.5431944
Mutui, in arrivo 82 milioni da fondo garanzia casa
15/06/15
Sono in via di erogazione 82 milioni per permettere alle giovani coppie di comprare un'abitazione con un mutuo. Lo stanziamento rientra nel Fondo di garanzia per la prima casa, che prevede il rilascio di garanzie da parte dello Stato per la concessione di prestiti ipotecari alle giovani coppie, ai nuclei famigliari monogenitoriali con figli minori e ai giovani fino a 35 anni con contratti di lavoro precario.

Tra febbraio e maggio mutui per 30 mln di euro. Secondo i dati diffusi dall’Associazione bancaria italiana (Abi), da febbraio a maggio sono stati accesi mutui garantiti dal fondo per un totale di 30 milioni di euro. E stanno per essere concessi altri prestiti per 82 milioni di euro. L’obiettivo è quello di dare un’ulteriore spinta al mercato dei mutui “che già registra una fase di grande rilancio, con un’impennata nei primi quattro mesi del 2015 di oltre il 55% rispetto allo stesso periodo del 2014”, precisa l’Abi.

A disposizione 600 mln di euro. Il fondo ha una dotazione complessiva di 600 milioni di euro, per garantire mutui per una cifra potenziale compresa tra 12 e 15 miliardi di euro.

Come funziona. La dotazione offre garanzie statali sul 50% della quota capitale dei mutui per l’acquisto o la ristrutturazione della prima casa finalizzata al miglioramento dell’efficienza energetica.

Chi può farne richiesta. Possono chiedere la garanzia dello Stato le persone che, al momento della presentazione della domanda, non posseggano già un’abitazione principale. Fanno eccezione i casi in cui si sia entrati in possesso di una proprietà per successione o si sia concesso un immobile in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.

Le banche aderenti. Secondo quanto comunicato dall’Associazione bancaria, al momento 130 banche hanno aderito al fondo (il 60% del mercato). La lista degli istituti di credito e le modalità per presentare la domanda sono disponibili sul sito della Consap, che gestisce le assegnazioni.
Inserisci il risultato dell'operazione
Codice di verifica
Autorizzo il trattamento dei
dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto l’informativa sulla Privacy.

> NON RICEVERAI SPAM
Piazza Aldo Moro, 1
25055 PISOGNE (BS)
Tel. +39 0364.1940909
Tel. +39 335.5431944
Fax +39 0364.1912031
www.finance-point.it
info@finance-point.it
Iscrizione OAM A2609