Gianbattista Garattini
Agente in attività finanziaria
335.5431944
Mutuo a tasso fisso o variabile, quale conviene di più?
02/09/15
I mutui a tasso variabile non sono mai stati così convenienti. Negli ultimi tempi l’Euribor, il parametro di riferimento al quale questi finanziamenti sono ancorati, ha sperimentato infatti un calo progressivo che nei mesi recenti lo ha portato addirittura in area negativa.

L’Euribor col segno meno. L’Euribor è il tasso medio ufficiale al quale un campione di banche europee si scambia vicendevolmente denaro e viene calcolato quotidianamente. Già da diverso tempo questo indice è in discesa e ha fatto registrare sempre nuovi record verso il basso. Negli ultimi mesi è successo però qualcosa di assolutamente inedito: l’Euribor è entrato per la prima volta in area negativa e il suo valore è stato preceduto dal segno meno.

L’impatto sulle rate del mutuo. Per chi ha un mutuo a tasso variabile, questo si traduce in un consistente abbassamento delle rate da pagare ogni mese alla banca. Il tasso complessivo dei finanziamenti per comprare casa si ottiene infatti sommando il parametro di riferimento, e quindi in questo caso, l’Euribor, allo spread, che rappresenta il guadagno delle banche sui prestiti e consiste in una percentuale che gli istituti stabiliscono al momento della firma del contratto e che resta invariata per tutta la durata del piano di rimborso.
Se nelle scorse settimane l’indice era sceso al di sotto dello zero mantenendosi nell’area negativa dei centesimi di punto, e cioè entro il -0,09%; la scorsa settimana l’Euribor a 1 mese ha finalmente raggiunto quota -0,1%. Questo significa che le prossime rate verranno calcolate sottraendo un decimo di punto allo spread.

La convenienza per i vecchi finanziamenti. Il vantaggio riguarda esclusivamente chi ha già un mutuo in corso. Per evitare il rischio di veder ridurre o annullare il proprio margine di guadagno, gli istituti di credito infatti hanno già iniziato a inserire nei nuovi contratti delle postille che prevedono che non sia possibile sottrarre allo spread eventuali valori negativi dell’Euribor. fonte:settorefinanza.com
Inserisci il risultato dell'operazione
Codice di verifica
Autorizzo il trattamento dei
dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto l’informativa sulla Privacy.

> NON RICEVERAI SPAM
Piazza Aldo Moro, 1
25055 PISOGNE (BS)
Tel. +39 0364.1940909
Tel. +39 335.5431944
Fax +39 0364.1912031
www.finance-point.it
info@finance-point.it
Iscrizione OAM A2609